Caricamento...
Ripristini ambientali2019-07-12T11:33:23+02:00

SASIL E AMBIENTE

Strategie di recupero dell’ecosistema per ricreare un ambiente adatto al naturale inserimento di specie in pericolo.

SASIL, così come Minerali Industriali, la capogruppo, sono aziende tradizionalmente votate alla tutela ed alla valorizzazione delle aree oggetto delle proprie attività di produzione. Una filosofia condivisa che ha spinto l’Azienda ad investire costantemente in vari progetti di recupero ambientale delle proprie miniere (per ulteriori informazioni visitare il sito www.leminierechevivono.it).
Gli interventi di recupero ambientale sono puntualmente pianificati in funzione:

  • delle caratteristiche morfologiche delle aree di miniera da avviare al recupero;
  • della vocazione del sito sulla base delle caratteristiche edafiche
  • riscontrate (condizioni del clima, del suolo, della vegetazione e della fauna);
  • della futura potenzialità di utilizzo delle aree recuperate da parte della comunità.

Per mezzo di esempi concreti e di progetti già realizzati, Sasil vuole porre l’attenzione sulla effettiva possibilità di convergenza tra interessi di una sana produttività mineraria e quelli di una seria tutela dell’ambiente.
Ne è dimostrazione il particolarmente ben riuscito ripristino di una miniera attraverso la realizzazione di tre parchi, uno volto alla fruizione turistica e sociale, uno volto al ripopolamento degli uccelli ed uno al ripopolamento delle farfalle effettuati a Curino e Masserano, in provincia di Biella.

“Nulla si crea, nulla si distrugge”
Come l’uomo ha modificato la natura per adattarla ai suoi bisogni, così l’uomo ha da rispettare un equilibrio naturale che le leggi possono imporre ma che, ancor prima, la coscienza deve porsi come obiettivo.
SASIL tiene particolarmente conto dell’impatto sul territorio che crea il processo produttivo.

Sasil Srl Ripristini ambientali

Dopo alcuni anni, in tempi relativamente brevi, Sasil trasforma l’area di scavo in paesaggio naturalistico, risultante di un ben preciso progetto di valorizzazione del territorio.
Così la miniera non è rimasta ferma, ha potuto integrarsi nuovamente nell’ambiente circostante, vestendosi di verde e nascondendo le ferite che, in profondità, avevano permesso l’asportazione dei minerali.

Sasil Srl Ripristini ambientali

Infatti una peculiarità di Sasil è che, dal 1985, anno del primo ripristino tematico, la Società ha sviluppato 4 recuperi ambientali a tema, sulle aree dismesse:

AREE RIPRISTINATE

Ripristini che vanno molto al di là di quanto non richiedano le normative in vigore, eseguiti con estrema sensibilità nei confronti del territorio e con l’apporto di specialisti del settore.
La miniera, alla fine della coltivazione, si reintegra nell’ambiente circostante senza altre alterazioni che non siano di carattere morfologico, fornendo alla comunità esempi di fruibilità di territori altrimenti abbandonati.
La filosofia di Sasil riguardo alle modalità di recupero ambientale continua ad essere quindi quella improntata alla famosa frase di Lord Powell: “Procurate di lasciare questo mondo un po’ migliore di quanto non l’avete trovato”.

Sasil Srl Ripristini ambientali
Torna in cima