plus minus gleich

Sasil è una società del gruppo:logo MI

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Laghetto Gabella

Il Laghetto Gabella costituisce il primo recupero effettuato da SASIL dopo la conclusione dell’attività estrattiva su un’area di circa 5 ettari che ha interessato, in due fasi, un arco temporale di 15 anni.

Il ripristino è stato completato nel 1985 indirizzandolo verso la fruizione sociale e cedendolo in comodato gratuito al Comune di Curino che lo ha a sua volta affidato in gestione alla Proloco.

Sull’area recuperata è stato realizzato un laghetto per la pesca sportiva, sfruttando una risorgiva locale.
Viata invernale

Sulla metà Nord-Est del perimetro del lago è stata creata un’oasi a canneto per ricreare un ambiente palustre adatto al mantenimento di specie avicole stanziali. L’altra metà del perimetro è stata attrezzata per attività ricreative all’aperto, realizzando sul lato strada una costruzione in legno di circa 400 m2, bene integrata nell’ambiente, sede della Proloco di Curino e con attrezzature per attività sociali ed enogastronomiche.
Vista casetta Proloco
Il Laghetto Gabella è diventato un punto d’incontro per eventi stagionali a tema (famose la rassegna primaverile “Laghetto in fiore” e le varie pedalate e camminate ecologiche nei dintorni) e costituisce un importante riferimento di coagulo sociale per la comunità di Curino.
Pesca al laghetto
 
© Sasil S.r.l. 2010 - P.I. e C.F. 01232720027 - Registro Imprese di BIELLA n° 01232720027 - Codice REA 128218 - Via Libertà, 8 13862 BRUSNENGO (BI) - Società non a socio unico - capitale sociale i.v. € 3.000.000,00