plus minus gleich

Sasil è una società del gruppo:logo MI

Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Ripristini ambientali

“Nulla si crea, nulla si distrugge”.

Come l’uomo ha modificato la natura per adattarla ai suoi bisogni, così l’uomo ha da rispettare un equilibrio naturale che le leggi possono imporre ma che, ancor prima, la coscienza deve porsi come obiettivo. SASIL tiene particolarmente conto dell'impatto sul territorio che crea il processo produttivo.

Dopo alcuni anni, in tempi relativamente brevi, Sasil trasforma l'area di scavo in paesaggio naturalistico, risultante di un ben preciso progetto di valorizzazione del territorio.
Così la miniera non è rimasta ferma, ha potuto integrarsi nuovamente nell’ambiente circostante, vestendosi di verde e nascondendo le ferite che, in profondità, avevano permesso l’asportazione dei minerali.

Infatti una peculiarità di Sasil è che, dal 1985, anno del primo ripristino tematico, la Società ha sviluppato 4 recuperi ambientali a tema, sulle aree dismesse:

Laghetto Gabella
area di 5 ettari con strutture fisse, destinata alla pesca sportiva e ad attività ricreative varie, concessa in comodato gratuito al Comune di Curino;

Parco Arcobaleno
area di 20 ettari con strutture fisse, destinata al tempo libero, concessa in uso gratuito durante i fine settimana;

Parco Aurora
area di 10 ettari destinata a ripopolamento avifaunistico con sperimentazione agro-silvo-pastorale;

Area Nolizza
area di 8 ettari destinata a ripopolamento di farfalle e coleotteri con sperimentazione floreale.

Cartina zone ripristinate
Ripristini che vanno molto al di là di quanto non richiedano le normative in vigore, eseguiti con estrema sensibilità nei confronti del territorio e con l’apporto di specialisti del settore.
La miniera, alla fine della coltivazione, si reintegra nell'ambiente circostante senza altre alterazioni che non siano di carattere morfologico, fornendo alla comunità esempi di fruibilità di territori altrimenti abbandonati.
La filosofia di Sasil riguardo alle modalità di recupero ambientale continua ad essere quindi quella improntata alla famosa frase di Lord Powell: “Procurate di lasciare questo mondo un po’ migliore di quanto non l’avete trovato”.
 
© Sasil S.r.l. 2010 - P.I. e C.F. 01232720027 - Registro Imprese di BIELLA n° 01232720027 - Codice REA 128218 - Via Libertà, 8 13862 BRUSNENGO (BI) - Società non a socio unico - capitale sociale i.v. € 3.000.000,00